Design week 2016. Book & Story

A Milano, nella Design Week 2016  ci sono storie ed incontri da raccontare. L’evento di cui vi raccontiamo in questo post , ha un concept il colore rosso ed un pay off : “….E’ tempo di sognare” , “…is time to dream”.  http://www.rossocardinalelibri.it/libri-per-bambini_audiolibri-per-bambini/?id=News_Eventi.  Un quartiere bellissimo , Brera , protagonista della Design Week 2016.  In via Palermo, tra mille stimoli e cose da vedere , sono entrata in una temporary location , attirata dal colore rosso.  Ho incontrato libri e storie , una casa editrice , http://www.rossocardinale.it  e una storia persona straordinaria, una fata :  Emanuela La Morgia Montagni, il suo nickname è Nonna Amore. Mi ha raccontato i suoi libri per bambini, i suoi audio libri e giochi , il suo bellissimo progetto.

il colore rosse e le fate

temporary location per rosso cardinale. www.rossocardinalelibri.it

Il colore rosso

Rosso è un colore primario , è il colore che il nostro occhio riconosce per primo. Rosso è il colore dei vulcani e del fuoco, è l’energia passionale che viene alla luce. Scalda e brucia, ma trasforma. Simbolo di amore, la rosa rossa e di aggressività. Sicuramente il rosso spinge ad agire, così sono entrata  nel mondo di Emanuela e della casa editrice Rosso Cardinale. Ho incontrato fate e fiabe. una collana editoriale curata in ogni dettaglio la carta Fedrigoni  http://www.fedrigonicartiere.com, le storie , le filastrocche raccontate con cura del dettaglio:  font, illustrazioni, testo , carta e rilegatura. Sono le filastrocche , piene di saggezza di Nonna Amore, Bianca luna, Le  fate non dormono mai , la magia  del Natale , la Magia va tra le stelle , tà tarabà rabatà. Sono libri che gli adulti leggono per stare assieme con bimbi e bimbe, un audio libro natalizio, e un gioco di carte memory dell’Azienda Dal Negro , http://www.dalnegro.com tratto dalle storie di Topus in Fabula.

Il libro “ta taràba rabatà” ha un testo di doppia lettura , sulla pagine di destra un classico testo stampato , mentre a sinistra il testo in braille a rilievo così da essere una fiaba per tutti.  Mi ha colpito come il mondo delle filastrocche diventa fonte di saggezza e crescita , non solo memoria , ma strumento di gioco e apprendimento.  Un’idea semplice, ma forte e profonda una storia che volevo raccontare nella mia esperienza della “design week 2016″ a Milano.



Iscriviti alla newsletter per ricecevere in anteprima
gli aggiornamenti di Milan Retail Store.

0 Commenti/da
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *